Consorzio Turistico Valle dei Templi

Chi siamo:
i nostri soci

CHI SIAMO

Fanno parte del Consorzio Turistico Valle dei Templi di Agrigento 36 soci: 10 strutture ricettive, 10 ristoranti, 5 tour operator, 2 guide turistiche e altre 9 aziende tra associazioni, cantine sociali e operatori culturali attivi nel settore del turismo esperienziale.

Cosa facciamo:
itinerari e servizi turistici

COSA FACCIAMO

Il Consorzio Turistico Valle dei Templi offre vari servizi turistici: dalla possibilità di prenotare pernottamenti presso hotel e alberghi consociati alla promozione di eventi e degustazioni legati all’enogastronomia locale; dall’organizzazione di visite guidate ai monumenti di Agrigento alla proposta di pacchetti vacanze su misura a tema benessere, cultura e natura.

10
Strutture recettive
10
Ristoranti
7
Tour operator e guide turistiche
9
Aziende e operatori culturali

Scoprire agrigento

AGRIGENTO

Consulta le nostre sezioni dedicate alla storia di Agrigento, dove dormire e cosa vedere in città.

La storia

Akragas, Agrigentum, Kerkent, Gergent, Girgenti…
i nomi che raccontano la millenaria storia di Agrigento 

Cosa vedere

Visitare Agrigento è un’esperienza unica e permette di coniugare archeologia, storia, cultura, mare e buon cibo in un’unica vacanza.

Dove dormire

Stai organizzando una vacanza ad Agrigento? Scegli tra i migliori hotel e bed and breakfast dove dormire a prezzi vantaggiosi.

Ultime news ed eventi

EVENTI

Leggi gli ultimi articoli relativi alla città.

Makari 2 ad Agrigento

Grande successo di pubblico per la serie tv Makari 2 trasmessa su Rai 1. Il primo episodio della nuova stagione tratta dai romanzi di Gaetano Savatteri è stato visto da 5.418.000 spettatori. Le vicende di Saverio Lamanna (Claudio Gioè), Peppe Piccionello (Domenico Centamore) e Suleima (Ester Pantano) hanno appassionato milioni di italiani, dando risalto a un’altra grande protagonista: la città di Agrigento.

Continua a leggere

Rinviata la sagra del Mandorlo in fiore

Per il terzo anno consecutivo la Sagra del Mandorlo in fiore e il Festival Internazionale del folklore di Agrigento sono stati rinviati a causa del Covid. Le restrizioni legate alla pandemia hanno impedito l’arrivo dei gruppi folkloristici proveniente da ogni parte del mondo. Non ci saranno quindi l’accensione del tripode dell’amicizia e la tradizionale fiaccolata per le vie del centro storico, né le esibizioni al Pala Congressi e l’assegnazione del Tempio d’oro.

Continua a leggere